Lago di Barrea

Il lago Barrea è situato nel Parco Nazionale d’Abruzzo è un bacino artificiale ricavato dallo sbarramento del fiume Sangro, presso la foce di Barrea. L’ avifauna presente sul lago è molto varia infatti si possono osservare germani, garzette, aironi, gallinelle d’acqua, e numerosi altri uccelli.

Le numerose strutture alberghiere presenti attorno al lago offrono al turista l’opportunità di praticare: pesca, trekking, canottaggio, passeggiate a cavallo e in bicicletta fra i sentieri del parco. Tra i comuni intorno al lago troviamo : Barrea, Civitella Alfedene, e Villetta Barrea.

----Barrea

Barrea cittadina lacustre in provincia dell’Aquila, si trova a 1.060 metri s.l.m .su uno sperone roccioso dal quale si ammira un panorama stupendo, un paradiso composto da alte montagne, spettacolari gole, con la stupenda vallata. Numerosi percorsi naturalistici permettono al turista di visitare il Parco Nazionale più antico d’Italia. Tante le specialità  gastronomiche da gustare tra cui le trote, e i famosi latticini di Barrea.

----Villetta di Barrea

Villetta di Barrea accoglie un turismo di inclinazioni  naturalistica, situata a m.990 s.l.m. è un’importante centro turistico estivo e invernale, sorge sulle rive del lago Barrea nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, dove è  possibile praticare escursioni a cavallo, in bici, o a piedi lungo i sentieri. Frequentatissimo è la Camosciara, un’area che promuove varie  attività tra cui l’avvistamento della fauna protetta come i cervi, aquile reali, camosci.

Passeggiando tra le vie del borgo si ammirano i numerosi portali con le tipiche chiavi di volta, con decorazioni di tipo apotropaici che riproducono volti deformi che si ritiene proteggessero da invidia e malocchio. Per la sua aria salubre Villetta di Barrea è indicata come meta per soggiorni climatici per anziani.

---- Civitella Alfedena

Civitella Alfedena comune in provincia dell’Aquila, rinomato centro turistico estivo e invernale, posto a 16 km dalle piste sciistiche di Passo Godi, è il più piccolo paesino della vallata un borgo medioevale fatto di viuzze strettissime e casa di pietra, un passeggiata nella tradizione di questo luogo. Da non perdere di visitare il museo del lupo Appenninico dedicato a storia, biologia, etologia.