Lago di Albano

Il lago Albano è posto a sud di Roma, lungo 3,5 km e largo 2,3 km, con una profondità di 170 m. di origine vulcanica nato dall’unione di due crateri vulcanici, il Monte Cavo divide il lago Albano dall’altro lago vulcanico, il lago Nemi, famoso per la sua bellezza e per i paesi che lo circondano è delineato da un grande cerchio che parte da Albano Laziale e passa da Castel Gandolfo, altri paesi lacustri di notevole rilevanza sono Marino, Genzano di Roma, Rocca Priora, Ariccia, Grottaferrata, molte attività sportive si praticano attorno al lago Albano e nelle sue acque, come la canoa, il pedalò, mentre sulla riva si pratica jogging, muntain-bike, o passeggiate sotto la fitta boscaglia, di notevole valore ecologico, costituita da varie specie di alberi, anche la fauna ittica è molto ricca, e gli uccelli trovano un ambiente buono per la sosta e la nidificazione.

---- Albano Laziale

Albano Laziale sorge sui Colli Albani, in parte è incluso nel Parco Regionale dei Castelli Romani, la cima più elevata del comune di Albano è il Colle dei Cappuccini, che ospita una pineta  pubblica da cui si ha panoramica del lago Albano, il suo clima è temperato d’inverno, e d’estate caldo e asciutto, di notevole interesse i suoi siti archeologici presenti a Albano Laziale, come il circuito archeologico di Castra Albana uno dei più grandi concentrazione di ruderi romani fuori Roma, l’anfiteatro di Albano, le Catacombe di San. Senatore, originariamente cave,alla fine del III secolo e l’inizio del IV secolo d.c. divenne luogo di sepoltura dei cristiani, e di San Senatore Martire; nel XVII secolo sopra le catacombe fu eretta la chiesa di Santa Maria della Stella, e vicino il convento dei Carmelitani, e ancora palazzi d’epoca tra cui Palazzo Savelli XIII secolo, il Palazzo Vescovile del 1727, Palazzo Campano1465, e tanti altri tutti ricchi di storia.

---- Castel Gandolfo

Castel Gandolfo si trova a ridosso del lago Albano, conosciuta soprattutto per la residenza estiva dei Papi, il suo territorio include quasi tutto l’arco costiero del lago Albano, anch’esso ricco di luoghi di interesse archeologico, tra cui i resti della villa di Publio Claudio Pulcro. Castel Gandolfo vanta architetture religiose di notevole interesse come la chiesa di San.Sebastiano, dedicata al santo patrono della città, la chiesa Parrocchiale di San. Nicola 1658, la chiesa della Madonna del Lago, eretta vicino al lago Albano, numerosi i locali di ristorazione presenti sul territorio rinomati per la loro cucina tradizionale.

---- Marino

Marino città risalente all’età del ferro, situata a sud sui Colli Albani, per tutto il Medioevo è stato un avamposto sull’Agro Romano, legato alla viticultura produce vino bianco di origine controllata,  prodotto dall' uva dei suoi vigneti, anche Marino vanta chiese di notevole interesse tra cui la chiesa seicentesca di S. Barbara patrona di Marino, la chiesa della Santissima Trinità, dove è custodita l’immagine miracolosa del Santissimo Crocifisso di Marino, e ancora la chiesa di S. Maria delle Grazie, sul territorio sono presenti numerosi palazzi d’epoca di notevole interesse.